Lingue

|    feedback

L'archivio

Nella convinzione che la memoria delle donne vada coltivata e valorizzata, nel 2003 un gruppo di storiche, di archiviste e di appassionate di storia ha fondato l'associazione Archivio storico delle donne di Bolzano. 

Nella sua sede, in Piazza Parrocchia 16 a Bolzano, messa a disposizione dal Comune di Bolzano , la documentazione riguardante la storia di genere viene raccolta, ordinata e resa disponibile per ricerche e studi.

L' Archivio storico delle donne ha la sua sede all'interno del Centro interculturale delle donne, che accoglie, riunite in una federazione, numerose associazioni. 

L'Archivio storico delle donne di Bolzano persegue alcuni obiettivi principali. 

1) L'acquisizione e la raccolta di tutti i fondi archivistici interessanti per la storia delle donne, entro i confini del Tirolo storico: 

* Attraverso l'acquisizione, l'inventariazione e l'apertura al pubblico degli archivi di interesse femminile. 
* Attraverso la compilazione di un repertorio che riporti le indicazioni necessarie per rintracciare i fondi documentari inerenti la storia delle donne, contenuti in archivi pubblici o privati. 
* Attraverso la creazione di una biblioteca scientifica specializzata. 

2) Promozione della ricerca di genere e attività di formazione e informazione sulla storia delle donne: 

* Attraverso il libero accesso per il pubblico degli archivi conservati e del repertorio. 
* Attraverso la consulenza e il supporto per progetti di ricerca nell'ambito della storia delle donne e di genere. 
* Attraverso la messa a disposizione al pubblico di postazioni di lavoro dotate di PC e connessioni alla rete per ricerche bibliografiche. 
* Attraverso manifestazioni, convegni, seminari, workshops, mostre, proiezioni di film e visite guidate. 

L'organizzazione dell'associazione 
La gestione centrale dell'assemblea è affidata al Consiglio Direttivo composta da 6 donne e eletto dall'assemblea generale per un mandato di due anni.

Il direttivo è attualmente composto da:
Alessandra Spada – presidente
Ingrid Runggaldier – vicepresidente
Martha Verdorfer – tesoriera
Ingrid Facchinelli
Cinzia Villani
Alessandra Zendron
 
Collaborano con l’Archivio:
Marianne Reichsigl – amministrazione e comunicazione
Giovanna Tamassia – archivista